CHE TIPO SEI

Nel suo “vivere” quotidiano ognuno di noi utilizza quattro ISTINTI FONDAMENTALI :

  • Istinto di sopravvivenza
  • Istinto di trascendenza
  • Istinto sociale
  • Istinto di appartenenza

Essi costituiscono una spinta interna, congenita e immutabile, che ci spinge ad agire e comportarci in un determinato modo nelle  diverse situazioni della vita.
Sono tutti dentro di noi e li utilizziamo tutti ...anche se uno di loro....ci è più familiare
Sebbene indipendenti dall'intelligenza, possono essere da questa modificati, regolati.

Ma quale istinto ti è più familiare?
Qual è il modo in cui, più spesso,  affronti la vita e i suoi cambiamenti?
SCOPRILO individuando in quale di queste situazioni ti riconosci meglio.

 

SITUAZIONE A ( IO )

Ti senti riconosciuto nel ruolo che hai o che credi di avere?

 SI’: sono contento e penso che sia bello che gli altri mi amino e mi apprezzino
NO: sono irrequieto e arrabbiato perché mi sento non compreso e aggredito dagli altri e cerco a tutti i costi di farmi valere.

SE TI CAPITA PIU' SPESSO DI SPERIMENTARE QUESTA SITUAZIONE PREVALE IN TE L’ISTINTO DI SOPRAVVIVENZA E IL TUO NORD E’ LA PACE.
Sei un istintivo e ogni problema ti rende irrequieto. Lo affronti di "pancia".
Ti piace sentirti rispettato ma a volte dimentichi di lasciare il giusto spazio agli altri

 

SITUAZIONE B  (TU )

Sei in una stanza senza finestre e hai l’urgenza di uscire ma non sai cosa troverai fuori.

Cosa faccio? Vivo il mio bisogno come una trasgressione?
Quale emozione provo? ….paura? 
Come la vinco?
Per poter trovare una soluzione analizzo con la mia logica tutto quello che potrei trovare fuori e decido se indossare scarpe o scarponi

SE TI CAPITA PIU' SPESSO DI SPERIMENTARE QUESTA SITUAZIONE PREVALE IN TE L’ISTINTO DI TRASCENDENZA E IL TUO NORD E’ LA VERITA’.
Sei un pianificatore e quando qualcosa va storto la tua prima emozione è la paura.
Per te conta raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato e perciò affronti la situazione o in maniera diretta o con un po' di astuzia. Sei attratto dalla trasgressione ma la temi perchè ti piace essere coerente con le regole che ti sei dato.

 

SITUAZIONE C ( VOI )

E’ la prima volta che esci di casa. In casa tutto è in ordine e a posto…..ma fuori……che disordine, che contraddizioni!

Come mi sento? Quale emozione provo? ….tristezza? 
Sto male e per stare meglio:

  • ci metto passione ed impegno, consapevole che il mio contributo sarà parziale e limitato
  • mi rifugio nel sogno per vincere il rancore che provo  per come vanno le cose e auspico un mondo migliore e  senza contraddizioni

SE TI CAPITA PIU' SPESSO DI SPERIMENTARE QUESTA SITUAZIONE PREVALE IN TE L’ISTINTO SOCIALE  E IL TUO NORD E’ LA GIUSTIZIA.
Per te è importante l'armonia e quando non la percepisci diventi triste. Ti aiutano la volontà e il trovare qualcosa da fare con passione

 

SITUAZIONE D ( NOI )

Immagina di essere un pezzo di ferro che deve essere temprato in una fucina da un fabbro. Ti opponi e ti irrigidisci perché non sai cosa ti capiterà

Come mi sento? Quale emozione provo? …. apatia? straniamento? sgomento?
Come reagisco?

  • divento malinconico e mi deprimo
  • attendo pazientemente il cambiamento, sperando di  potermi  trasformare in  un bel fiore per un grande cancello….

SE TI CAPITA PIU' SPESSO DI SPERIMENTARE QUESTA SITUAZIONE PREVALE IN TE L’ISTINTO D’APPARTENENZA E IL TUO NORD E’ RESURREZIONE.
Vedi un problema come una "montagna" e ne resti sopraffatto, ma poi la razionalità ti aiuta, con l'aiuto della pazienza, a trovare una soluzione